10 scene di film che non sapevi usare CGI

MULTIPLE PERSONALITY DISORDER: Real Psychiatric Interview with Eve White, Eve Black and Jane. FULL (Giugno 2019).

Anonim

C'era un tempo in cui si poteva facilmente individuare l'uso della grafica generata dal computer in un film. Si distaccerebbero dalle normali sequenze live-action guardando meno che perfettamente. Tuttavia, da allora la tecnologia si è perfezionata in interpretazioni piuttosto perfette, in cui è quasi impossibile individuare l'uso sottile della CGI. La cosa più impressionante è che questa tecnologia non si limita solo ai film d'incassi estivi, ma anche a drammi e thriller "da terra a terra".

Ci sono anche ottime possibilità di perdere queste istanze, quindi vediamo quali film hanno speso cifre extra per utilizzare CGI quando meno te lo aspettavi. Inoltre, questo è un avvertimento di spoiler per qualsiasi film che non hai visto e preferirebbe non sapere sull'uso del CGI da parte del film.

Dark Shadows (2012)

Fonte: Village Roadshows Productions

Questo potrebbe essere l'unico film qui in cui potresti non essere in grado di sederti fino alla fine, ma a causa delle prestazioni impegnate di Johnny Depp, è quasi guardabile. Questa commedia vampirica di Tim Burton ha fatto di tutto per mantenere la pretesa che Johnny Depp fosse un vampiro. I suoi movimenti oculari sono stati modificati in modo tale da sembrare che non abbia mai battuto le palpebre. Inoltre, CGI è stato utilizzato per modificare tutte le riflessioni di Johnny Depp.

Les Miserables (2012)

Fonte: Relativity Media

Questo musical deve un grande debito alla magia della CGI. A causa della natura intrinseca dei musical, gli attori devono cantare mentre agiscono. Questo ha rappresentato un problema per il regista, poiché voleva che gli attori cantassero dal vivo, ma i microfoni hanno disturbato l'estetica della scena. I fili e i microfoni sono stati rimossi digitalmente durante la post-produzione.

Spider-Man 2 (2004)

Fonte: Sony Pictures

Sam Raimi, il regista di questo adattamento di grande successo del web-slinger, ha ritenuto che la scena della morte di Doc Oc dovesse essere visivamente brillante. Per questo, ha creato digitalmente l'intera scena in cui il super cattivo annega con i suoi tentacoli e la macchina per fusione nucleare. La versione del volto di Alfred Molina è quasi perfetta. Ovviamente, non avresti voluto che un attore così talentuoso si gettasse davvero nell'abisso.

The Social Network (2010)

Fonte: Relativity Media

Il regista David Fincher è un campione di sottili immagini in CGI e il suo film, acclamato dalla critica, sulle origini di Facebook non fa eccezione. Potresti aver pensato che gli attori che interpretavano i gemelli Winklevoss che sbattevano Zuckerberg con azioni legali fossero solo dei bravi attori. Mi dispiace deluderti, ma gli attori che hanno interpretato i gemelli non sono in realtà gemelli. Il volto di uno degli attori, Armie Hammer, è stato intonacato sul corpo di Josh Pence per dare l'illusione dei gemelli e tu non sei stato il più saggio.

Gladiator (2000)

Fonte: Scott Free Productions

Il regista Ridley Scott è noto per aver riempito le sue scene di enormi set e questa storia romana di gladiatori epici ha dovuto fare uso del Colosseo a Roma. Ciò richiede un pensiero intelligente, perché come tutti sappiamo, il Colosseo è tutt'altro che operativo. Quando Massimo entra nell'arena, l'effetto stupisce il pubblico con il suo uso non troppo sottile di CGI.

Black Swan (2010)

Fonte: immagini Cross-Creek

Questo potrebbe essere il film più inquietante della lista, ma Natalie Portman ha sicuramente sorpreso il pubblico con le sue costumiste da attore. Chi sapeva che poteva essere così inquietante, anche se, per essere onesti, aveva un po 'di aiuto. Il CGI è stato usato in diverse scene per aumentare il fattore inquietante, come allungare le dita dell'attrice. Inoltre, molti dei volti delle ballerine sono stati scambiati con la faccia di Portman in una scena. Tuttavia, gli occhi iniettati di sangue di Natalie erano totalmente reali. Il team di produzione ha anche deciso di ripulire il palcoscenico teatrale e spolverarlo digitalmente in post-produzione.

Children Of Men (2006)

Fonte: Strike Entertainment

Questo dramma apocalittico di Alfonso Cuaron ha gettato brividi lungo la spina dorsale di ogni spettatore con la sua brillante storia su un tempo nel futuro in cui gli umani hanno perso la capacità di riprodursi. Sebbene CGI sia stato utilizzato più volte nel corso del film, il più inaspettato e impressionante è stato quello di creare il più bel bambino digitale mai visto sul grande schermo. Questa scena di nascita ha rappresentato l'ultima speranza dell'umanità e il vero genio degli artisti di VFX.

Zodiac (2007)

Fonte: foto di Phoenix

Il prossimo elenco è un altro dei thriller di David Fincher. Questo dramma serial killer è ambientato nella San Francisco degli anni '70 e la maggior parte degli scatti esterni della città portuale sono stati realizzati utilizzando la CGI. Sembrano così convincenti che accanto a nessuno è in grado di individuare alcun business di scimmie digitali. Gli effetti aggiunti all'estetica del film, che avevano bisogno del pubblico di essere avvolti in una lunatica San Francisco da un tempo più antico. La maggior parte dei registi opterebbe invece per costumi d'epoca e pezzi speciali, ma questo film si distingue per il suo costoso processo di rendering digitale.

Brokeback Mountain (2005)

Fonte: River Road Entertainment

Un classico moderno del perfezionista Ang Lee era uno di quei film in cui l'uso della CGI poteva essere considerato eccessivo. Tuttavia, nessuno sospettava la presenza di rendering digitale quando guardavano il gregge di pecore che pascolavano in montagna. Ovviamente, questo è stato uno scatto che non è stato possibile fornire praticamente, a causa del "piccolo" problema di gestire centinaia di pecore, quindi ha giustificato l'uso della computer grafica. Tuttavia, quando un film è così bello, a nessuno importa se le pecore sono reali.

Furious 7 (2015)

Fonte: Universal Pictures

Questo è stato un film molto personale per tutti i soggetti coinvolti a causa della morte prematura dell'attore Paul Walker. Al momento della sua morte, alcune delle scene del film avevano ancora bisogno di essere girate. Come sostituto, il team di produzione usava i fratelli dell'attore, Cody e Caleb, come sostituti. La faccia di Paul è stata digitalmente resa su di loro in fase di post-produzione. Questo film è un ottimo esempio di quando CGI può essere utilizzato non solo per aggiungere al film, ma anche per arricchire l'intera esperienza di creazione del film.

BONUS: uso più gratuito di CGI in un film.

Fonte: immagini Thunderbolt

Per quanto sia stato gratificante vedere Keanu Reeves a calci in culo, l'uso più inutile della CGI nella storia del cinema è stato fatto in questo film. I cineasti hanno effettivamente creato una cacca di cane digitale per una delle scene. Avrebbero potuto facilmente usare un oggetto pratico che avesse lo stesso effetto, ma invece il team di produzione decise di spendere $ 5000 per progetti digitali. Oh, Hollywood

.