Come possono i ghiaccioli gocciolare anche quando la temperatura è al di sotto del punto di congelamento?

? Примитивный дом из снега: зимняя ночевка вдвоем на подстилке из камыша | Серия 2 | #Бушкрафт (Giugno 2019).

Anonim

Mentre i ghiaccioli appesi alle grondaie di casa tua possono sembrare belli a volte, non sono così buoni quando iniziano a gocciolare o, peggio ancora, si sciolgono e cadono improvvisamente. I ghiaccioli sono essenzialmente di ghiaccio, eppure gocciolano spesso quando la temperatura ambiente è sottoposta a sub-congelamento, cioè al di sotto della temperatura di congelamento dell'acqua.

Perché succede?

Cos'è un ghiacciolo?

Ghiaccioli che gocciolano dalle grondaie di una casa. (Credito fotografico: Pixabay)

Un ghiacciolo inizia con alcune gocce congelate, ma quando alcune gocce si uniscono e raggiungono una certa dimensione, iniziano a gocciolare lungo il bordo della struttura (come il tetto di un edificio). Una cosa interessante è che l'acqua scorre lungo i lati della formazione in modo uniforme in un film sottile e si blocca durante la discesa. Questo è ciò che rende i ghiaccioli appesi alla costruzione di tetti.

Come si formano i ghiaccioli?

I ghiaccioli possono anche formarsi durante le tempeste di ghiaccio. (Credito fotografico: Pixabay)

Come possono i ghiaccioli gocciolare a temperature sotto zero?

I ghiaccioli iniziano a gocciolare a causa del riscaldamento fornito dal tetto in una giornata luminosa e soleggiata. (Credito fotografico: Pixabay)

Il tetto dell'edificio può riscaldarsi non solo a causa della radiazione solare, ma anche a causa di un cattivo isolamento all'interno della casa. Il calore della casa viaggia sulla superficie del tetto in tre modi: conduzione, convezione e irraggiamento, che rendono il tetto un po 'più caldo. Inoltre, se l'attico della casa è scarsamente isolato, perde calore, che contribuisce ulteriormente al riscaldamento del tetto.

Pertanto, è abbastanza evidente che il tetto di una casa può essere un po 'più caldo, anche quando fuori si gela. Questo è il motivo per cui la neve sui tetti delle case si scioglie da sola per un periodo di tempo.

Sembra piuttosto spettrale, vero? (Credito fotografico: Pixabay)

In altre parole, si potrebbe dire che non sono i ghiaccioli che si sciolgono; è il calore all'interno dell'edificio che scioglie la neve sul tetto. L'acqua (cioè la neve sciolta) corre lungo il tetto fino al bordo, dove non è più al di sopra del tetto della casa calda che potrebbe mantenerlo allo stato liquido. A quel punto, inizia a congelarsi, e mentre più strati di neve sciolta si congelano sopra gli strati esistenti, si forma un ghiacciolo.

Tuttavia, poiché non tutta quest'acqua si congela prima che raggiunga il fondo del ghiacciolo, parte di essa gocciola. Quindi, se ci sono molti ghiaccioli sulla tua casa, significa che la tua casa non è ben isolata e, a causa di ciò, sta perdendo calore attraverso il tetto.

I ghiaccioli cadenti sono rischiosi

Ci sono stati numerosi casi di persone ferite quando improvvisamente cadevano pesanti ghiaccioli. Tali ghiaccioli cadenti possono anche danneggiare i veicoli parcheggiati sotto di loro.

L'azione immediata che si può fare per eliminare il "problema del ghiacciolo" è rimuovere tutta la neve dal tetto della casa. Per quanto riguarda una soluzione a lungo termine, è possibile rendere il controsoffitto ermetico in modo che l'aria calda e umida non scorra dalla casa nello spazio della soffitta. Inoltre, è possibile apportare alcune modifiche strutturali per ridurre la perdita di calore attraverso il tetto.