Come le persone pigre estendono l'età dell'universo?

Film Theory: What is Disney's Body Count? (Giugno 2019).

Anonim

Da quando il mondo è rimasto incantato dal fascino del capitalismo, i suoi abitanti sono diventati sempre più intolleranti all'ozio. Noi - i bradipi - affondiamo sempre di più nell'oceano della vergogna quando leggiamo del diligente amministratore delegato milionario che si sveglia alle 4 del mattino e legge le sue e-mail, ovviamente dopo un'ora di yoga. Questi amministratori delegati - i go-getters - ci deplorano come il primo Homo sapiens deplorava gli uomini di Neanderthal.

Tuttavia, è un errore considerarci bradipi non ambiziosi; Trovo che la ricerca del CEO di accumulare denaro sia miope e incredibilmente egoista, mentre sembra che gli indolenti vedano il quadro più ampio e siano, quindi, consapevolmente o inconsapevolmente, più altruisti e prudenti. La durata della vita dell'Universo si riduce ogni volta che un'accidia si trasforma in un'ape e si estende quando un'ape rallenta in una pigrizia; l'attività spinge l'Universo più vicino alla sua morte e tu, se lavori duro, sei un complice! Ecco come le persone pigre stanno salvando l'universo.

Credits: file404 / Shutterstock

Calore Morte

(Credito fotografico: Wavesmikey / Wikipedia Commons)

Ciò sarebbe esemplificato da un motore che non può essere rabboccato con carburante da alcun mezzo esterno; il carburante che deve bruciare è limitato. Mentre combatte il carburante, genera, come prescrive la prima legge, sia l'energia cinetica che quella termica. Tuttavia, il motore sequestrato smette di generare energia cinetica utile o funziona dopo che ha bruciato ogni singola goccia del suo carburante. Tutto ciò che è rimasto con ora è il suo calore, l'energia termica cumulativa, che è inutilizzabile.

Il motore estrae l'energia utilizzabile dal combustibile, che è una configurazione ordinata di molecole (per la semplice ragione che richiede energia per ordinare le cose), mentre il calore prodotto è un disordine di molecole disordinate. È questa mancanza di ordine che lo rende inutilizzabile. Questo calore disturba l'ordine nel sistema e crea disordine all'interno di esso. Misuriamo questo disturbo in termini di entropia del sistema .

Il motore smette di funzionare perché ha esaurito la sua energia ordinata, quindi tutto ciò che rimane è energia disordinata. Per generare più energia utilizzabile, dobbiamo ripristinare l'ordine nel motore o semplicemente pompare più carburante in esso.

Per produrre questo combustibile, tuttavia, dobbiamo bruciare fossili. L'ordine - o energia - viene quindi estratto da una fonte che si trova all'esterno, nel sistema circostante. Pertanto, l'entropia in un sistema isolato continuerà ad aumentare a meno che non cerchiamo aiuto dall'esterno: estrarre l'ordine dai suoi dintorni diminuisce la sua entropia, ma poi, per definizione, il sistema cessa di essere isolato. Ricorda che l'ordine di estrazione richiede che la macchina lavori, che dissipa il calore nei suoi dintorni. Essenzialmente, una macchina produce l'ordine al costo del disordine di erogazione nei suoi dintorni.

Tuttavia, le fonti di energia nell'universo sono limitate. Presto, non ci saranno più fossili da bruciare. Presto, il sole finirà il carburante, e tutto l'idrogeno nel suo nucleo si fonderà per formare elementi più pesanti, che si rifiuteranno di fondersi ulteriormente e produrre calore e luce infernali. Allo stesso modo, ogni stella nell'universo, la sua principale fonte di energia, subirà lo stesso destino e diventerà fredda e senza vita. L'universo sarà quindi pieno di radiazioni che inevitabilmente vengono prodotte e assorbite nel processo di produzione e consumo di energia. Il disordine regnerà

Come il motore, l'universo può quindi produrre energia utilizzabile estraendo l'ordine dai suoi dintorni. Tuttavia, alla fine, l'universo è un sistema chiuso, non può estrarre l'ordine da ciò che lo circonda perché, beh, è ​​l'ambiente che lo circonda; non esiste nulla al di fuori di esso. Con tutte le sue fonti di energia esaurite, l'universo diventerà un luogo freddo e arido; subirà una morte termica. Questo è uno dei modi in cui si prevede che il cosmo raggiunga la fine del suo illustre viaggio.

Quanto duro lavoro accelera questo processo

Tuttavia, mentre i bradipi del mondo lo stanno semplicemente spingendo, i go-getter lo spingono in avanti. Stanno consumando e spendendo energia e quindi producendo calore e disordine ad un tasso molto più alto di quello dei bradipi. Naturalmente, la morte a caldo è almeno a miliardi e miliardi e miliardi di anni di distanza, e il contributo di un pianeta di medie dimensioni ai margini di uno dei miliardi di galassie dell'universo è effettivamente trascurabile, ma quando si tratta dell'annientamento della vita non solo sulla Terra, ma su altri pianeti abitabili non ancora scoperti, anche i contributi inconsistenti diventano profondamente sostanziali. Svegliarsi alle 4 del mattino e fare yoga allora è indubbiamente immorale, e nessuna specie galattica lo condonerà.

Gli indolenti sono quindi ingiustamente criticati; meritano, per le loro nobili azioni, più rispetto e ammirazione. Tuttavia, puoi continuare a denigrarci, perché possiamo prenderlo

.

probabilmente perché siamo troppo pigri per giustificarci. Non chiediamo la nostra parte di venerazione. Come detective Gordon abbiamo descritto Batman, i guardiani silenziosi e non celebrati, eroi che l'Universo merita, ma non quelli di cui ha bisogno in questo momento. Quindi, lasciaci dormire in pace.