È nastro anatra o nastro adesivo?

Milioni di pulcini maschi uccisi, arriva una tecnica per salvarli (Giugno 2019).

Anonim

Sebbene la gente abbia iniziato a chiamarlo "nastro adesivo", che è anche considerato corretto, quando è stato inizialmente inventato e usato su larga scala, era ampiamente conosciuto come "nastro d'anatra". Quindi, in un certo senso, entrambi i termini sono corretti, ma sì, "nastro isolante" è la denominazione più ampiamente accettata.

Nastro d'anatra o nastro adesivo? (Credito fotografico: Evan Amos / Wikimedia Commons)

Impegnato in una conversazione con gli amici sui film l'altro giorno, mi sono imbattuto in un dibattito piuttosto interessante. Uno dei ragazzi, mentre parla di un film particolare, ha registrato un nastro adesivo. Una ragazza del gruppo ha sottolineato casualmente che la parola era "nastro d'anatra" e non "nastro adesivo". Un altro amico si oppose a questo, e apparentemente credeva che il "nastro adesivo" fosse effettivamente la parola giusta.

Ben presto, la discussione originale sul film fu scaricata in bagno e l'intero gruppo fu diviso in due parti: una che credeva che la parola fosse pronunciata "nastro adesivo" (io ero un membro di questa parte), mentre l'altra insisteva che era, infatti, il nastro "duck".

Questo articolo è un risultato diretto di quel dibattito.

La storia del nastro "duck"

Vesta Stoudt: La signora che ha contribuito a inventare il nastro "duck". (Credito fotografico: Mediaallday)

Ha scritto una lettera all'allora Presidente Roosevelt, che sembrava essere d'accordo con i suoi suggerimenti. Di conseguenza, contattò il War Production Board e, nel giro di poche settimane, la divisione Permacel di Johnson e Johnson iniziò a sviluppare un'alternativa al nastro sottile che era in uso all'epoca.

Il nastro "Duck" è stato usato per sigillare le scatole di munizioni. (Photo Credit: NationalLiberationMuseum19441945 / Wikimedia Commons)

Come risultato di questo episodio, è stata messa in circolazione una nuova forma di nastro, resistente e impermeabile. Poiché era principalmente usato nell'esercito, il nastro era colorato di verde. Questo nastro non solo teneva insieme le cose molto forte, ma teneva anche l'umidità fuori dalle custodie. Il personale della Difesa ha iniziato a chiamarlo nastro "duck" perché

.

a) Il nastro era verde e l'umidità forzata fuggiva come "acqua dalla schiena di un'anatra".

(Credito fotografico: Flickr)

b) Alcuni dicevano che il nastro assomigliava a strisce di cotone anatra.

Il personale dell'esercito ha anche iniziato a notare che il nastro anatra non solo ha sigillato le scatole delle munizioni saldamente e le ha tenute libere dall'umidità, ma ha anche tenuto insieme le cose e potrebbe quindi essere utilizzato per riparare le cose. In effetti, il nastro anatra veniva usato anche per chiudere le ferite durante le emergenze!

Una trasformazione al nastro 'dotto'

Nastro adesivo d'argento in uso. (Credito fotografico: Jshin722 / Wikimedia Commons)

Abbastanza ironicamente, tuttavia, secondo Max Sherman e Iain Walker - ricercatori del Lawrence Berkeley National Laboratory del Dipartimento dell'Energia, il nastro adesivo non dovrebbe essere usato per sigillare i condotti, almeno non come soluzione a lungo termine. Hanno condotto numerosi test e hanno concluso che il nastro adesivo diventa fragile e cade rapidamente in condizioni tipiche del "condotto". Possono persino prendere fuoco e produrre fumo tossico!

Per quanto riguarda la questione di "anatra" contro "condotto", la prima ha il sopravvento cronologicamente; ma nel contesto moderno, il nastro "condotto" è corretto.