Cos'è la melatonina e come influisce sul nostro sonno?

Ghiandola Pineale e DMT : quello che non devi sapere (Giugno 2019).

Anonim

Il sonno si contrappone allo stesso livello di cibo, acqua e riparo quando si tratta delle necessità basilari per sopravvivere. Una mancanza di sonno aumenta il rischio di depressione, malattie cardiache, diminuzione della cognizione, disturbi della memoria

.

La lista potrebbe continuare all'infinito. I fattori che influenzano il sonno sono numerosi, come umore, predisposizioni genetiche, malattie ecc. Ma forse il fattore più influente è l'esposizione alla luce.

Una mancanza di sonno aumenta il rischio di depressione, malattie cardiache, diminuzione della cognizione, disturbi della memoria

.

la lista non finisce mai. Credits: PrinceOfLove / Shutterstock

Il cervello determina il grado di esposizione valutando la concentrazione di un particolare ormone nei nostri vasi sanguigni. La concentrazione di questo singolo ormone è nota per avere gravi implicazioni per i cicli del sonno e per la riproduzione. Questo ormone è noto come melatonina.

Melatonina per cibo

Struttura di melatonina (Credito fotografico: / Wikimedia Commons)

Per esempio, un picco nella melatonina implica che le luci siano morte; il sole è tramontato ed è ora di dormire. Il cervello ordina quindi una diminuzione dell'attività motoria, induce affaticamento e abbassa la temperatura generale del corpo. D'altra parte, un crollo della melatonina comunica che il Sole è spento e luminoso. Ciò richiede un'attenzione maggiore, tempi di risposta rapidi e un umore energico.

La melatonina è secreta dalla ghiandola pineale, che si trova tra i due emisferi del cervello. Questa piccola ghiandola è chiamata così perché il suo aspetto ricorda una pigna. Gli animali con una ghiandola pineale che funziona male, a causa di circostanze naturali o di interferenze umane, dimostrano un modello distorto del sonno e della riproduzione.

Ghiandola pineale. (Credito fotografico: database Life Science (LSDB) / Wikimedia Commons)

Ad esempio, animali come i criceti si riproducono in una particolare stagione in cui le loro gonadi si attivano. Altre volte, o in stagioni non riproduttive, la loro fecondità diventa impotente. Intorno all'inizio della stagione riproduttiva, le gonadi devono essere ringiovanite. Un suggerimento importante è la lunghezza di ogni giorno, o il fotoperiodo, che è determinato dalla valutazione dei livelli di melatonina nel corpo. Senza una ghiandola pineale, la preparazione di un criceto per la stagione riproduttiva sarebbe incompleta, portando così a effetti deleteri sulla sopravvivenza della specie.

La melatonina inibisce la funzione delle gonadi. Con questa conoscenza, possiamo alterare le capacità di procreazione degli animali. Ad esempio, è noto che le pecore si riproducono solo una volta in un dato anno; tuttavia, con un attento trattamento con la melatonina, possono essere sollecitati a riprodursi due volte!

Melatonina e sonno

È la dipendenza drammatica della sintesi della melatonina sul funzionamento dell'occhio che i ciechi trovano notoriamente difficile addormentarsi. Al contrario, il sonno può essere ritardato sottoponendo i nostri occhi a una pioggia costante di luce intensa. Mentre il Sole era la fonte primaria di luce per l'uomo preistorico, l'uomo moderno ha scoperto il fuoco, ha inventato le lampade e ora i telefoni. Sì, i nostri smartphone hanno distorto in modo sottile il nostro orologio biologico.

Il prurito intempestivo dei nostri sensi quando dovrebbero rilassarsi ha effetti negativi sulla nostra salute fisica e mentale. (Credito fotografico: Ollyy / Shutterstock)

Tuttavia, è solo la luce blu che sopprime la melatonina e reintegra la cognizione, la luce blu che emana così profusamente dai nostri dispositivi preferiti. Il prurito intempestivo dei nostri sensi quando dovrebbero essere rilassanti può avere effetti negativi sulla nostra salute fisica e mentale. Questa luce blu è nota per aumentare il rischio di cancro, diabete e obesità!

Detto questo, è imperativo ricordare che queste sono solo correlazioni: la luce blu stessa non causa il cancro, o almeno, non abbiamo raccolto prove sostanziali a conferma di ciò. In realtà, il vero scopo della melatonina sfugge ancora agli scienziati. Sappiamo solo che è correlato ai ritmi stagionali o circadiani e all'insorgenza della pubertà.

Tuttavia, a causa degli effetti dirompenti della luce blu sul sonno, gli scienziati raccomandano l'uso di occhiali che siano impermeabili alle lunghezze d'onda blu, ma accolgono più luci rosse e verdi. Mentre il rosso è il meno dannoso di tutte le lunghezze d'onda, la luce verde allunga il ritmo circadiano della metà di ciò che fa il blu (1, 5 ore contro 3 ore).

Per evitare di tonificare gli ormoni della melatonina, evitare di usare il telefono 2-3 ore prima di andare a dormire. (Credito fotografico: Focus Pocus LTD / fotolia)

Se non è possibile acquistare gli occhiali, è possibile scaricare applicazioni che alterano la visualizzazione come f.lux che sopprime l'eccesso di blu emesso dal display. Oppure, per evitare di tonificare gli ormoni della melatonina, evitare di usare il telefono 2-3 ore prima di andare a dormire.

Infine, la somministrazione di melatonina è diventata una soluzione ingegnosa per trattare i disturbi del sonno, ma come ogni altro farmaco, il suo dosaggio deve essere attentamente formulato. Troppo basso, ed è inefficace, ma troppo alto e il crollo della temperatura può causare ipotermia! Supplementi sono noti per neutralizzare il jet lag e persino scoraggiare l'insonnia. Tuttavia, la sua sicurezza è garantita solo per un aiuto temporaneo; la mancanza di studi a lungo termine gli impedisce di essere sanzionato come rimedio a lungo termine.